Il lavoro e la coesione sociale sono oggi le sfide più urgenti da affrontare in un territorio, espressione complessa di persone ed organizzazioni. La pubblica amministrazione e le realtà del settore privato, sia profit che non profit, sono chiamate a mettere in atto strategie e interventi in grado di rispondere alla domanda di lavoro, che sempre più spesso porta con se una domanda di soluzioni abitative di nuovi modelli di convivenza. Ne parliamo con Sabrina Visentin, presidente di Confcooperative Venezia, Marco Zamarchi di Insieme — Consorzio di Cooperative sociali, Umberto Basso (il Bozzolo Verde cooperativa sociale, Eleonora Barbieri (ForCoop Cora Venezia) e Bruno Pozzobon, del Consorzio Cooperative del territorio di Castelfranco Veneto. Martedì 26 maggio, ore 20.30, Centro Culturale Da Vinci, San Donà.
cooperare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *